Codice Europeo del Lavoro

Codice Europeo del Lavoro

Nel momento in cui ci si appresta a dare concreta attuazione ad un nuovo importante Trattato sull'Unione Europea, il diritto comunitario rimane ancora oggi appannaggio di una cerchia di pochi esperti, senza che magistrati, avvocati, pubblici funzionari e lo stesso mondo accademico gli attribuiscano quel molo che esso dovrebbe essersi ormai conquistato nella pratica di ogni giorno.

Al contrario, una esatta conoscenza delle direttive europee si configura ormai come un indispensabile strumento di lavoro che, fra l'altro, può svelare alcune infedeltà del legislatore italiano e degli uffici amministrativi, che, in molte occasioni, ancora si attardano ad applicare regole non più in linea con le normative comunitarie.

Nella prospettiva di contribuire ad una maggiore diffusione della disciplina sociale europea, il Dipartimento Studi dello Studio Legale Daverio & Florio intende mettere a disposizione, nel presente volume, la raccolta delle più importanti norme comunitarie relative ai rapporti di lavoro.

Il "codice" presenta, dunque, ordinate per materie, le disposizioni comunitarie già in vigore e quelle di prossima attuazione, riportando in appendice una serie di tabelle, dirette ad esplicitare la corrispondenza fra i provvedimenti normativi italiani e quelli europei, così da consentire facilmente una verifica dello stato di attuazione delle direttive.